Torna agli Artisti

flamenco

Belén López

A l’età di undici anni ha iniziato gli studi presso il Conservatorio di Danza di Madrid, carriera che termina quattro anni dopo.

NOME: Ana Belén López Ruiz "Belén López"



DATA E LUOGO DI NASCITA: Tarragona, dicembre 1986.



STUDI: A l’età di undici anni ha iniziato gli studi presso il Conservatorio di Danza di Madrid, carriera che termina quattro anni dopo.



PERCORSO: Sua madre è di Cordoba e suo padre di Siviglia, ha iniziato la sua carriera nella danza quando era piccola, pur appartenendo a una famiglia senza tradizione flamenca. E 'difficile riassumere in breve la carriera di questa giovane ballerina.



A l’età di cinque anni, durante la giornata di Sant Jordi, Belén ha ballato in un omaggio in occasione dell'inaugurazione di una strada a Barcellona dedicata a Carmen Amaya. La sua performance ha avuto luogo alla presenza del signor Pasqual Maragall, allora sindaco di Barcellona, e insieme ai famosi artisti Antonio Ruiz Soler "El Bailarin" e Pilar Lopez. Era la prima volta che Belén ballava con musica dal vivo e lo ricorda come "un'esperienza molto importante" nella sua carriera.



A l’età di sette anni ha vinto il concorso televisivo "Bravo Bravissimo" e ha ballato al fianco del artista di fama internazionale Angel Corella al Teatro di Madrid. Nel dicembre 1994 è stata invitata da Corella per ballare con lui in uno spettacolo benefico dell'UNICEF, presentato da Concha Galán al Teatro di Madrid.



All’età di nove anni ha agito per rappresentare la Spagna alla Fiera Internazionale del Turismo "Inturfest" a San Pietroburgo (Russia) per la prima volta. In agosto del 96 si è esibito come ospite d'onore in una gala a Tenerife organizzata da Andres Caparros. Mesi dopo ha ballato con i rappresentanti del dipartimento del turismo russo nel Comune di Tarragona.



Nel febbraio del 97 torna per rappresentare la Spagna in "Inturfest", così come in diverse ambasciate e palazzi di San Pietroburgo. Dal 1999 si trasferisce a Madrid e agisce regolarmente in vari spettacoli di flamenco. All’età di undici anni ha iniziato gli studi presso il Conservatorio di Danza di Madrid, carriera che termina quattro anni dopo.



Dal 2001 fino al 2005 e per quattro stagioni è stata prima ballerina all'Arena di Verona, l'Opera a cielo aperto più grande del mondo, con le opere "Carmen" e "Il Trovatore", per la regia di Franco Zeffirelli, e la prima ballerina nella compagnia La Corrala de la Danza, per la regia di Il Camborio, con tour in tutta Italia. Nell'aprile 2003 si è esibita presso l'ambasciata russa a Madrid. Per diversi mesi, è stata la prima figura di Corral de la Moreria a Madrid, dove ha presentato uno spettacolo con Juan Andrés Maya.



Nel maggio 2004, all'età di 17 anni, ha ricevuto il Premio Nazionale di Flamenco "Mario Maya" e nel marzo 2005 è stata premiata con il Premio Artista Rivelazione dal Corral de la Pacheca. Il 3 Ottobre 2003 agisce come unica ballerina in un gala di beneficenza al Teatro de la Zarzuela di Madrid, in presenza della Regina Sofia.



Nel gennaio 2005 debutta con la sua compagnia al Teatro Metropol di Tarragona presentando lo spettacolo “Atrapados por el Arte”. Rappresenta il lavoro un anno dopo al Teatro di Madrid. Nel febbraio 2006, balla al Festival di Jerez nel ciclo "Los novísimos" e nel mese di aprile dello stesso anno in "La Biennale Danza e Italia" a Pesaro (Italia).



Nel 2008 Belén López ha diretto, scritto e coreografato 'Quando Amanece' al Teatro Nuovo Apollo di Madrid. L'anno successivo ha ricevuto il plauso della critica in “A mi manera” al Teatro La Latina.



Nel 2012, Belén López ha viaggiato a Praga, debuttando in quella città, e anche a Brno in Repubblica Ceca.



Nel marzo 2013, Belén López ha agito con Jesús Carmona, Antonio Canales, Sol Pico, e Carlos Rodriguez nella decima edizione del Festival Flamenco di Londra.

Nel corso della sua carriera ha anche agito in El Español di Madrid, al Teatro Albéniz di Madrid, presso il Circulo de Bellas Artes di Madrid, nel Gran Teatro di Córdoba, al Festival Suma Flamenca, nel Gasteig Theater di Monaco di Baviera al Festival di Caja Madrid, al Festival Flamenco Pa Tos, alla Biennale di Málaga ... ecc.



PREMI: Premio Nazionale di Flamenco "Mario Maya" 2004, Premio artista rivelazione 2005 dal Corral de la Pacheca.

restaurant

Degustazione gastronomica e servizio di degustazione di tapas

read more

Questo sito utilizza cookies. Se si continua la navigazione, abbiamo considerare di accettare il suo utilizzo.