Torna alle news
Settembre 25, 2019

Jesús Carmona da Barcellona ritorna al Tablao Flamenco Cordobes dopo aver attraversato New York e Londra

Jesús Carmona, uno degli artisti catalani più internazionali, torna a ballare nello storico tablao di Las Ramblas a Barcellona dal 16 al 27 settembre. Flamenco a Barcellona in Tablao Flamenco Cordobes.

Settembre 25
Tablao Flamenco Cordobes

JESÚS CARMONA

Jesús Carmona torna a esibirsi nella sua casa, Barcellona, dopo aver attraversato diversi punti della geografia internazionale.  Lo storico tablao di Las Ramblas porta il più internazionale artista catalano di flamenco per dodici giorni unici (dal 16 al 27 settembre). Jesús Carmona, con un fitto calendario di spettacoli nei prossimi mesi, è un bailaor (ballerino di flamenco) che, tra le sue date più recenti, sarà presente al London Flamenco Festival o presenterà il suo spettacolo ‘AMATØR’ a New York durante il “Festival Lincoln Center Out Doors”.vincitore di due Lukas Awards a Londra nel 2018 (per miglior bailaor e migliore produzione per il suo spettacolo ‘IMPETU’S’), torna al Tablao Flamenco Cordobes con un chiaro impegno verso i grandi artisti catalani e la migliore produzione per il suo spettacolo ‘IMPETU’S’. Il barcellonese, sostenuto dal Tablao Flamenco Cordobes fin dai suoi esordi professionali, torna sempre sul palcoscenico storico della sua terra natale una o due volte all’anno nel bel mezzo delle sue tournée internazionali dalla sua prima rappresentazione nel 2010. 

 

 

Ad accompagnare Jesús Carmona saranno i ballerini Karime Amaya e Paloma Fantova. La ballerina Karime Amaya fa parte della famiglia Amaya e nipote di “La Capitana” Carmen Amaya, una delle ballerine più famose di tutti i tempi. Karime Amaya ha avuto l’arte del flamenco nel suo sangue fin da piccola età e ha partecipato a festival e teatri in tutto il mondo come gli Stati Uniti, Ecuador, Messico, Francia o diverse parti della Spagna. 

 

 

Il cast completerà la danza Paloma Fantova (fino al 19 settembre) e Águeda Saavedra (dal 20 al 30 settembre). Paloma Fantova è una ballerina di flamenco nata a Cadice che ha iniziato a ballare molto presto. La ballerina ha partecipato alle coreografie di Manuela Carrasco in Giappone e ha girato teatri di tutto il mondo come New York, Washington, Parigi, Londra o Il Cairo. Nel 2011 ha partecipato allo spettacolo “Calé” di Joaquín Cortes e nel gennaio 2019 ha presentato il suo nuovo spettacolo al Festival di Jerez: CUNA. Da parte sua, la ballerina di Malaga Águeda Saavedra ha iniziato i suoi studi all’età di 7 anni e all’età di 15 anni è entrata al Conservatorio di Danza di Madrid. La bailaora ha viaggiato con la sua danza flamenco in paesi di tutto il mondo come gli Stati Uniti, l’Inghilterra e l’Italia. Ha lavorato anche con grandi artisti come Jesús Carmona, con il quale ha visitato i palcoscenici in Cina e Dubai, tra gli altri, con lo spettacolo IMPETUS. L’artista ha appena partecipato anche alla serie ‘Arde Madrid’, che copre la vita di Ava Gardner. Durante il mese di settembre, Tablao Cordobes conterrà La Fabi (che ha presentato il suo album ‘Fruto y Flores’ nel 2019), El Coco, Bocaíllo e Antonio Fernández alla voce e David Cerreduela, El Tuto ed Eugenio Santiago alla voce. 

 

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

Si può anche essere interessati

show

Scopri la storia di Tablao Flamenco Cordobes

read more

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito, accetti il nostro uso di tali cookies.