flamenco

Il flamenco; Nacchere

Le nacchere sono uno strumento molto semplice e con una lunga storia. Sono molti i paesi che li suonano nelle loro danze ma è in Spagna dove si sono sviluppati di più, il loro suono è stato migliorato e il loro uso è stato studiato.

Tablao Flamenco Cordobes
Le nacchere sono uno strumento molto semplice e con una lunga storia. Sono molti i paesi che li suonano nelle loro danze ma è in Spagna dove si sono sviluppati di più, il loro suono è stato migliorato e il loro uso è stato studiato. Curiosamente hanno altri nomi secondo la regione. A Valencia lo chiamano "postizas"; in Asturias "tarrañuelas", in Lorca "castañotes", in Aragón "pulgareles" o "jotaneros", in Andalusia "palillos", in Canarias "chácaras" e ci sono molti altri nomi nel nostro paese.

Nel XIX secolo l'uso delle nacchere fu fomentato attraverso la scuola del bolero e incorporato anche in alcune partiture di opera e balletto. Tuttavia, è stato nel XX secolo, quando questo strumento è stato dignitoso e perfezionato acquisendo la dimensione che merita secondo Carlos Murias che ha scritto:

È con Antonia Mercé, La Argentina (Buenos Aires, 1890- Bayona, 1936) che con questo strumento è diventato più importante. Una serie di nacchere è stata realizzata con un cuore più profondo dell'altro, quindi i suoni sono cambiati. Ha suonato fortes e pianoforti fino a quando non ha ottenuto l'abilità perfetta con le dita. Vicente Escudero creò nacchere di metallo e studiò nuovi ritmi e ritmi sonori. Più tardi, Pilar López, sorella di La Argentinita, scoprì la "media carretilla". Le nacchere suonavano meglio. Ma è stato con Emma Malera che con questo strumento è diventato uno con molte possibilità musicali. Ha creato un metodo che presto è diventato il più importante trascrivere in un bigrama il dramma delle nacchere mentre il suo discepolo José de Udaeta le ha regalato una scena teatrale.

“Translation by Google Translate check the original Text in English”

show

Scopri la storia di Tablao Flamenco Cordobes

read more

Questo sito utilizza cookies. Se si continua la navigazione, abbiamo considerare di accettare il suo utilizzo.