Torna agli Artisti

flamenco Ballerino

Lucía Campillo

Ha iniziato la sua carriera nel Conservatorio Professionale di Danza di Murcia e li ha terminati nel Royal Professional Conservatory di Madrid. Ha combinato gli studi con la sua formazione nel Corso di formazione di balletto del National Spanish Ballet con Jose Antonio.

Ha continuato la formazione con grandi maestri come Merche Esmeranda, Jose Antonio, Antonio Canales, Javier Latorre, Milagros Mengíbar o Maribel Gallardo. Durante questo periodo ha collaborato con Iberia, un film di Carlos Saura, un adattamento della ditta Suite iberia di Isaac Albéniz.

Ha iniziato la sua carriera nella Fondazione Antonio Gades con gli spettacoli Carmen, Bodas de Sangre, Suite Flamenca e Fuenteovejuna. Nel 2010 è entrata a far parte del National Spanish Ballet come ballerina solista e ballerina principale sotto la direzione di Jose Antonio e, successivamente, sotto la direzione di Antonio Najarro, esibendosi nei più importanti teatri della Spagna e del mondo. Ha collaborato anche come artista ospite nella compagnia del ballerino Jesús Carmona, nello spettacolo Cuna Negra y Blanca, partecipando a festival prestigiosi come il Festival di Jerez o la Biennale di Siviglia.

Nel 2013 ha lasciato il National Ballet e si è unita alla compagnia di Rojas e Rodríguez con Cambio de Tercio. Ha fatto il giro del mondo con lo spettacolo Gala Flamenca, diretto da Miguel Ángel Rojas e condiviso con artisti come Antonio Canales, Karime Amaya, Jesús Carmona e Carlos Rodríguez.

Nel 2014 è entrata a far parte della compagnia di María Pagés con lo spettacolo Yo, Carmen, un'attività che si è combinata con esibizioni in importanti tablao come Casa Patas, Corral de la Morería e, naturalmente, Tablao Flamenco Cordobés.

“Translation by Google Translate check the original Text in English”

restaurant

Degustazione gastronomica e servizio di degustazione di tapas

read more

Questo sito utilizza cookies. Se si continua la navigazione, abbiamo considerare di accettare il suo utilizzo.