Torna agli Artisti

flamenco Ballerino

Rafael Campallo

Rafael Campallo è un ballerino di flamenco nato a Siviglia. All'età di 11 anni ha iniziato i suoi studi di flamenco con José Galván, una formazione che in seguito ha ampliato con Manolo Marín. All'età di 16 anni Rafael Campallo si esibiva già da solo come artista ospite dalla Spagna e dal Giappone. Flamenco Barcellona, Tablao Flamenco Cordobi Flamenco Barcellona, Tablao Flamenco Cordobes.

Rafael Campallo è un ballerino di flamenco nato a Siviglia. All’età di 11 anni ha iniziato i suoi studi di flamenco con José Galván, una formazione che in seguito ha ampliato con Manolo Marín. All’età di 16 anni Rafael Campallo si esibiva già da solo come artista ospite dalla Spagna e dal Giappone. Nel 1992 ha partecipato alla famosa mostra “Azabache” all’Esposizione Universale di Siviglia ed è stato selezionato da María Pagés per “Tango”, uno spettacolo che ha debuttato alla Biennale di Siviglia. Nel 1996 partecipa a “Por aquí te quiero ver” di Manuel Soler e “La Raíz del Grito” di Manuela Carrasco. Entra anche nella Compagnia Andalusa di Danza, diretta da Mario Maya.

 

Nel 1999 il nuovo regista José Antonio lo incorpora come coreografo e primo ballerino per “Golpes de la Vida”. Nello stesso anno vince il Premio Desplante al Festival de Cante de Las Minas e inizia a collaborare con Vicente Amigo. Successivamente inizia a partecipare a opere come “Flamenco se escribe con jota” di Miguel Ángel Berna e presenta in anteprima la sua produzione “Puente de Triana” al Festival di Jerez 2010. Alla Biennale di Siviglia del 2012 è stato uno degli artisti invitati a partecipare al gala di chiusura. 

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

restaurant

Tour Gastronomico

read more

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito, accetti il nostro uso di tali cookies.