Torna alle news
Dicembre 13, 2018

La televisione nazionale coreana visita Tablao Flamenco Cordobes

Flamenco ha ottenuto un nuovo riconoscimento internazionale grazie a Tablao Flamenco Cordobes con la trasmissione di flamenco barcelona sulla televisione coreana. KBS, il canale pubblico della Corea del Sud, ha visitato lo scorso novembre lo storico Tablao de Las Ramblas durante la visita dei suoi collaboratori a Barcellona.

Dicembre 13
Tablao Flamenco Cordobes

La televisione nazionale coreana visita Tablao Flamenco Cordobes

Il Flamenco de Barcelona ha ottenuto un nuovo riconoscimento internazionale grazie al Tablao Flamenco Cordobes. KBS, il canale pubblico della Corea del Sud, ha visitato lo scorso novembre lo storico Tablao de Las Ramblas durante la visita dei suoi collaboratori a Barcellona.

 

Il reportage speciale realizzato a Barcellona fa parte del programma espositivo “Battle Trip”. In questo programma si scelgono due posti che competono per determinare quale sia migliore. In questo caso, Barcellona ha battuto la sua rivale, la città di Venezia, in Italia.

 

Durante il loro viaggio a Barcellona, i partecipanti hanno visitato punti come Las Ramblas, La Boquería Market, diversi luoghi di gastronomia e hanno conosciuto un vero tablao di flamenco: Tablao Flamenco Cordobes.

 

Il programma dello spettacolo spiega la “passione” del flamenco e la sua storia legata al popolo gitano. Durante il programma si spiega l’importanza della danza e le profonde emozioni che si trasmettono sui tablaos e, in particolare, si ricorda quanto sia speciale il Tablao Flamenco Cordobes.

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

Si può anche essere interessati

show

Scopri la storia di Tablao Flamenco Cordobes

read more

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito, accetti il nostro uso di tali cookies.