flamenco

Farruco, flamenco bailaor che si è esibito al Tablao Flamenco Cordobes di Barcellona

Farruco è nato a Pozueo de Alarcón, Madrid nel 1935 e ha iniziato una delle più importanti dinastie del mondo del flamenco a Barcellona. È il figlio della bailaora La Farruca, da cui deriva il suo nome e fa parte di una famiglia di cestieri zingari.

Tablao Flamenco Cordobes
Farruco è nato a Pozueo de Alarcón, Madrid nel 1935 e ha iniziato una delle più importanti dinastie del mondo del flamenco a Barcellona. È il figlio della bailaora La Farruca, da cui deriva il suo nome e fa parte di una famiglia di cestieri zingari. Suo padre era un commerciante di cavalli e di bestiame che commerciava nelle fiere e nei mercati dell'Andalusia, dove un giovane Farruco intratteneva con sua madre La Farruca, una bellezza marocchina che era anche una ballerina.

Antonio Montoya Flores, El Farruco, era un ballerino zingaro senza istruzione che eseguiva lo stile zingaro più radicato della danza flamenca di Barcellona. Fa parte della grande dinastia Montoya i cui membri includono il chitarrista Ramon Montoya, il nonno di El Farruco.

Questo grande nome nel flamenco di Barcellona trascorse la maggior parte della sua giovinezza sulla strada aperta vivendo la tradizionale esistenza zingara.

Si ritiene che la tragica vita personale di Farruco sia stata la base di gran parte del suo stile, poiché ha avuto un'esperienza diretta con la maggior parte delle emozioni che ha ritratto attraverso la sua danza. Era sposato all'età di quattordici anni, padre all'età di quindici anni, vedovo all'età di soli sedici anni, e il suo unico figlio morì in un tragico incidente stradale all'età di diciotto anni.

Farruco è uno dei ballerini più insoliti del secolo scorso, e raramente ha una ballerina con le sue caratteristiche fisiche create così tante emozioni con la danza. Ci sono stati, per esempio, molti la cui tecnica e attrazione fisica sarebbero state molto più attraenti per il pubblico in generale, ma El Farruco non è mai stato interessato a una vistosa esibizione o a un tipo di danza teatrale, solo puro "baile" (danza) gitana.

Farruco ha creato una scuola completamente nuova nella danza flamenca di Barcellona, ​​piena di carisma e potere. È considerato uno dei patriarchi della danza gitana, con un'enorme influenza nella danza moderna del flamenco di Barcellona, ​​dove la sua scuola continua ad essere un esempio di forza e temperamento genuino.

Il suo trio, Los Bolecos, con Rafael Negro e Matilde Coral, altre due leggende del flamenco di Barcellona, ​​è ancora oggi particolarmente ricordato.

Al culmine della sua carriera, il suo primo figlio, noto come Farruquito e già un bailaor che prometteva di essere un degno erede di suo padre con 18 anni, morì in un tragico incidente stradale. Farruco, turbato, abbandonò il ballo, con apparizioni sporadiche.

Dopo la tragedia, la famiglia ha riposto le sue speranze in suo nipote, noto anche come Farruquito, e che ha promesso una brillante carriera come bailaor. L'intera famiglia Farruco ha ereditato la loro scuola patriarcale e sono diventati una fabbrica miracolosa che produce incredibili talenti. Tutti hanno ballato al Tablao Cordobes Flamenco di Barcellona, ​​il miglior flamenco di Barcellona dal 1970.

“Translation by Google Translate check the original Text in English”

show

Scopri la storia di Tablao Flamenco Cordobes

read more

Questo sito utilizza cookies. Se si continua la navigazione, abbiamo considerare di accettare il suo utilizzo.