Torna agli Artisti

flamenco Chitarrista

Antonio Santiago “Ñoño”

Antonio Santiago meglio conosciuto come "Ñoño", un giovane chitarrista, ma con una chitarra d'epoca e tradizionale. Figlio del noto cantante Enrique "El Extremeño" Antonio Santiago, "nono", ha iniziato la sua carriera al fianco di suo padre, un ventilatore suonare la chitarra.

Antonio Santiago meglio conosciuto come "Ñoño", un giovane chitarrista, ma con una chitarra d'epoca e tradizionale. Figlio del noto cantante Enrique "El Extremeño" Antonio Santiago, "nono", ha iniziato la sua carriera al fianco di suo padre, un ventilatore suonare la chitarra. Essendo 12 anni ha cominciato a studiare presso la Fondazione Cristina prendere lezioni con artisti come Miguel Angel Cortés, Manolo Franco, Pedro Sierra tra gli altri. A 16 anni il suo primo tour con l'Assemblea andaluso a San José in Costa Rica lavorare per il goverment Costa Rica e poi ha iniziato a lavorare nella più importante tablaos di Spagna. Nel 2004 ha iniziato un tour in Giappone accompagnando artisti come Pepe Torres, Juana Amaya, tra gli altri, e frequentò questo tour ogni anno 2.004-2.013. Anche nel Flamenco Festival di Primavera che accompagnano una personalità di danza flamenco come Farruquito.

Ha accompagnato molte figure come Antonio Canales, famiglia Farrucos (El Farru, Barullo, La Faraona, Pilar Montoya, Manuela Carrasco tra gli altri), Juana del Revuelo, Cañete de Málaga, "El Extremeño", la famiglia Montoya, e La Tana tra altri.

Nel 2008 ha vinto il primo premio al concorso di chitarra solista Cátedra de Flamencologia a Utrera.

Recentemente, è stato a Dubai e in Russia con diverse aziende. Al giorno d'oggi fa parte di una delle più importanti società di flamenco "Reencuentro" con Manuela Carrasco e Antonio Canales, aristocrazia del mondo flamenco.

restaurant

Festa di Capodanno e Flamenco

read more

Questo sito utilizza cookies. Se si continua la navigazione, abbiamo considerare di accettare il suo utilizzo.