Torna agli Artisti

flamenco Cantante

Macarena Giráldez, La Bronce

Nato in una famiglia di artisti gitani, suo padre è di El Yunque e sua madre, Carmen Giráldez era insegnante di danza e ha vinto la Nazionale di Flamenco Dance.

NOME: Macarena Giraldez, La Bronce

Luogo di nascita: Barrio de Triana, Siviglia

FAMIGLIA: Nato in una famiglia di artisti gitani, suo padre è di El Yunque e sua madre, Carmen Giráldez era insegnante di danza e ha vinto la Nazionale di Flamenco Dance.

STUDI: Ha iniziato a ballare per mano di sua madre, Carmen Giráldez e perfezionato la sua tecnica con la carriera di danza al Conservatorio di Cadice. Ha studiato la canzone con Adelita Venerdì.

BACKGROUND: Flamenco cantante, ballerino e di eccellenti qualità di attore, Macarena Giráldez è un solido giovani nomi della flamenco e musica andalusa oggi, uno degli artisti più completi della scena attuale.

Nonostante sia nato nel quartiere Triana di Siviglia, Macarena si sente come suo quartiere che porta il suo nome, La Macarena, dove sono cresciuto.

Fu battezzata a Torremolinos, Málaga, dal momento che la madre lavorava come ballerino abbastanza tempo in El Jaleo Flamenco Mostra Mariquilla-, poi marciare a Cadice dove Macarena fare la sua prima comunione e finire la gara Danza Conservatorio di Cadice.

Con cinque anni fa la sua prima apparizione in tv con il suo distico insegnante Adelita Domingo e da 8 anni, e dimostra i suoi poteri come cantante e ballerina, oltre a partecipare al programma di Canal Sur La Puerta del Cante, il cui protagonista era Camarón de la Isla. alle 14 è tornato di nuovo alla città dove è nata, Sevilla, in sella alla sua scuola di danza nel quartiere della Macarena.

A 15 anni incide il suo primo album per mano di Romero San Juan e Diego Carrasco gli autori. E 'eletto per otto anni consecutivi saetera per l'Esaltazione della Saeta di Siviglia. L'ultima esaltazione era nel Teatro Real di Madrid con l'assistenza del Re e della Regina di Spagna con una lineup di cantanti come Mairena e Manuel José de la Tomasa.

Ha partecipato a mostre e spettacoli televisivi diversi, in particolare, le strade Cai, con la quale ha debuttato nel 1982 al Gran Teatro Falla di Cadice con lo spettacolo in compagnia di cantanti, chitarristi e ballerini più veterani la terra come Juan Villar, AdelaLa Giacca, Alfonso de Gaspar, etc. Oltre ad essere lanciato in spettacoli come: Did Andaluza, purezza di Cadice, tra Siviglia e Cadice Omaggio a Camarón, La Passione di Siviglia, Che io canto, Sevilla e il canto, da Cadice a Cuba, Lorca, Medea , Tori e flamenco, Don Juan Tenorio, Amor Brujo, vendite Elf, ho più bassi nella prossima cosa su di te?, casa dalla fiera o SIMOF.

Nel 2007, ha partecipato alla mostra Pascual Gonzalez, Siviglia dice cantare e registrare l'album con lo stesso nome, lavorando come saetera su disco con il Cantores de Hispalis.

Ha partecipato a programmi televisivi come The Springboard, Querida Concha, negli appositi TVE BBC vostri obiettivi.

Si è esibito alla vista di Mario Maya Da Cadice a Cuba, presentato al Bienal de Flamenco nel 1998. Ha fatto diversi tour in Giappone, Miami, Parigi e Londra, con diversi spettacoli.

E 'stata scelta per cantare nel film Yerma (1998) di Pilar Távora basato sulla commedia di Federico García Lorca, la principale voce femminile del disco con lo stesso nome, colonna sonora del film interpretato da Aitana Sanchez Gijon nella ha cantato accompagnato dalla sinfonia di Siviglia.

La sua profonda, stretta e molto flamenco voce montato bene nell'opera andaluso Carmen Salvador Távora in cui è stato consegnato in una delle canzoni che più gli aggrada: la freccia.

E 'stato sodalizio artistico con la ballerina di flamenco Antonio Canales musicale Mille e una notte nel teatro di La Latina di Madrid, spettacolo che è stato anche voce solista nell'album della colonna sonora del musical flamenco come Scheherazade, al fianco di artisti quali Enrique Morente, Guadiana e Los Losadas, registrato nel 2005.

Nella sua vasta discografia comprende: A che l'arte è arte, prodotto e diretto da Jesús Bola San Juan Romero e Diego Carrasco, accompagnato dal chitarrista José Antonio Rodríguez (1995); I miei Ballads, diretto dal Maestro José Manuel Rodríguez con l'Orchestra di Madrid e distribuiti in Miami (1997); Dal mio Huelva Belen (2009), registrato a Huelva, canti disco fenicottero prodotti dal Comune di Ayamonte e diretto da Macarena con musicisti come José Carlos Roca, Joaquín Brito e attore Antonio Rus.

Attualmente sta preparando un nuovo spettacolo di Siviglia di nome Del Flamenco per la canzone e la registrazione di un nuovo album dal titolo Quello che nessuno sa.

FESTIVAL: Bienal de Flamenco (1998). Film e sport Sevilla. Huelva Film Festival. Festival di Benidorm. Esaltazione della Saeta.

restaurant

Degustazione gastronomica e servizio di degustazione di tapas

read more

Questo sito utilizza cookies. Se si continua la navigazione, abbiamo considerare di accettare il suo utilizzo.