Torna agli Artisti

flamenco Ballerino

Pastora Galván

Figlia di José Galván, Pastora ha nel sangue sul pavimento della sua casa e danze danza moderna il fratello Israel Galván, un genio dell'arte flamenco più plausibile.

NOME: Pastora Galván dei Re, Pastora Galván

Luogo di nascita: Sevilla 1980

Famiglia: Figlia di José Galván, Pastora ha nel sangue sul pavimento della sua casa e danze danza moderna il fratello Israel Galván, un genio dell'arte flamenco più plausibile.

ISTRUZIONE: studiato Spanish Dance Conservatorio di Siviglia tra il 1990 e il 1998.

BACKGROUND: Dancer prestigioso, Pastora unito la sua carriera presso il Conservatorio de Sevilla con i suoi primi lavori professionali. Nel 1995, all'età di 15, ha primo viaggio in America con Flamenco Theater Company di San Francisco. L'anno seguente ha insegnato i corsi presso la Stanford University e si esibisce in Francia, con Israel Galván Company. Da allora non ha smesso di insegnare e di agire in tutto il mondo con diverse aziende e come solista.

Ha preso la sua danza ai principali teatri e tablaos, così come numerose città in Europa, Giappone, Stati Uniti d'America, Medio Oriente, Cuba ... e, naturalmente, festival di flamenco e importanti del mondo della danza.

La Bienal de Flamenco merita particolare attenzione per ospitare la Pastora danza in tutte le edizioni dal 1998, quando ha partecipato ai lavori Mira / Scarpe rosse Israel Galván. La collaborazione con il fratello continuò a The Metamorphosis (2000), galvanica (2002), con il chitarrista Gerardo Núñez edue Brothers (2004). Anche se quest'ultimo non è stato premiato al festival, quest'anno c'è stata una Pastora in diversi spettacoli, uno con la cantante Chano Lobato.

La più grande sfida della sua carriera arriva però alla Biennale nel 2006: il 16 settembre prima francese, uno spettacolo in cui compare come protagonista assoluta della danza, 5 in rappresentanza coreografia creata da Israel Galván e soprattutto per la sua direzione artistica di Peter G . Romero. Francese è stata effettuata scenari tali eventi importanti come l'andaluso Flamenco Festival di Madrid, organizzata dall'Agenzia andaluso per lo sviluppo di Flamenco, Jerez Festival, il Festival Internazionale di Granada e di Montpellier Danse. Il successo è stato travolgente: il pubblico e la critica hanno salutato unanimemente il lavoro. Quando Pastora tornò a Siviglia con i francesi nel 2008, presso la Sala Joaquín Turina, lasciato tutti a bocca aperta.

Nella scorsa edizione del 2008, Israel Galván ha agito come artisti ospiti in mostra Tre movimenti Pedro Sierra. Quest'anno ha partecipato, insieme a Carmen Linares, Miguel Poveda e chitarrista Juan Carlos Romero a Four Corners, un lavoro realizzato per il Festival Flamenco, che è stato rappresentato in diverse città degli Stati Uniti. E lui aveva conquistato un nuovo territorio con la sua Cuadro Flamenco, che ha portato al Festival di Primavera al Cairo e Beirut.

Nel corso della sua carriera ha collaborato con artisti del calibro di Eva Yerbabuena, Fernando Terremoto, La Susi, Niño de Pura, María Pagés, José Luis Rodríguez, Arcangelo, Joaquín Grilo, La Tobala, Pedro Sierra ... Per il suo significato speciale possiamo indicare loro collaborazioni con Carmen Linares The White Goddess, uno spettacolo eseguito esclusivamente da donne e le donne in flamenco, sia nel 2005. O il Grande (2007), un lavoro per il quale Antonio Canales insieme giovani grandi artisti di flamenco.

Ha spesso collaborato con il pianista e compositore David Peña Dorantes nel suo show Piano Flamenco.

Il suo spirito inquieto e inesauribile energia portano continuamente a nuovi progetti e avventure artistiche. Come nelle sue opere successive: una per innovative Flamenc Empiric festival in El Mercat de les Flors di Barcellona e la sua nuova creazione Pastora, in anteprima al Festival de Jerez 2009, dove tradizione e modernità convivono naturalmente.

Nel 2013, interviene con Paloma Fantova e Karime Amaya come ballerini (tre) in mostra omaggio a Carmen Amaya, con Carmen Amaya nella relazione, prodotta dalla Fondazione Cordobes Tablao e l'Accademia delle Arti e delle Scienze Flamenco, rendendo le rappresentazioni in Europa e capitale spagnola.

FESTIVAL: Mont-de-Marsans nel 2000; Montellano nel 2002; Festival Corral del Carbon Granada nel 2003; Alburquerque, Argeles-sur-Mer e Monterrey (Messico) nel 2004; Flamenco Festival in the Sun di Miami nel 2005; Festival de Jerez nel 2006, Andalucía Flamenca (Madrid), Malaga Flamenco, Montpellier Danse e il Festival Internazionale di Granada nel 2007; Flamenco Festival (USA) e la Biennale di Flamenco dei Paesi Bassi nel 2008; Festa di Primavera al Cairo e Beirut (2008). Nîmes e Jerez nel 2009. Empiric Flamenc El Mercat de les Flors e Festival de Jerez (2009). Flamenco Festival - 39 ° Festival Moguer (2013).

Partecipare a tutte le edizioni della Bienal de Flamenco dal 1998.

PREMI: Matilde Cora 'del XVI Nazionale di Flamenco de Córdoba nel 2001. Giraldillos Art Prize 2006 (francese) Bienal de Flamenco. Giraldillos Award 2010 (Visualizza Pastora Sevilla) in Bienal de Flamenco.

Pastora Galván

Tablao Flamenco Cordobes

restaurant

Festa di Capodanno e Flamenco

read more

Questo sito utilizza cookies. Se si continua la navigazione, abbiamo considerare di accettare il suo utilizzo.