Torna agli Artisti

flamenco Ballerino

Saray “La Pitita”

Saray Fernández, conosciuta come Saray La Pitita, è nata a Granada nel 1988. Appartiene ad una famiglia di artisti di flamenco ed è figlia del chitarrista José Fernández. Ha iniziato a ballare all'età di 16 anni e ha iniziato ad allenarsi con grandi artisti di flamenco e a 18 anni ha iniziato a ballare in tablaos flamenco. Poco dopo si è trasferita a Madrid, dove Joaquín Cortes l'ha incontrata e ha deciso di assumerla per la sua compagnia come uno dei primi ballerini della sua compagnia, con cui ha viaggiato in tutto il mondo. Inoltre, Saray La Pitita ha lavorato con grandi artisti come Farru, Josemi Carmona, Jorge Pardo e Rubén Dantas.

Saray Fernández, conosciuta come Saray La Pitita, è nata a Granada nel 1988. Appartiene ad una famiglia di artisti di flamenco ed è figlia del chitarrista José Fernández. Ha iniziato a ballare all'età di 16 anni e ha iniziato ad allenarsi con grandi artisti di flamenco e a 18 anni ha iniziato a ballare in tablaos flamenco. Poco dopo si è trasferita a Madrid, dove Joaquín Cortes l'ha incontrata e ha deciso di assumerla per la sua compagnia come uno dei primi ballerini della sua compagnia, con cui ha viaggiato in tutto il mondo. Inoltre, Saray La Pitita ha lavorato con grandi artisti come Farru, Josemi Carmona, Jorge Pardo e Rubén Dantas.

Saray Fernández, Saray La Pitita, è nato a Granada nel 1988 in una famiglia di tradizione flamenca, Los Fernandez de "graná". Saray, che ha iniziato a ballare fin da bambina nell'atmosfera di una saga di artisti, è figlia del chitarrista granadino José Fernández. All'età di 16 anni, Saray La Pitita iniziò a formarsi con grandi artisti come Juan Manuel Fernández Montoya, Farruquito o Juana Amaya.

All'età di 18 anni inizia a lavorare come solista nei tablaos di Granada e poco dopo viene invitata a ballare a Madrid, dove si fa conoscere come Saray "La Pitita" lavorando nei tablaos e nei teatri della capitale. È a Madrid che Joaquín Cortés l'ha incontrata e ha deciso di assumerla come uno dei primi ballerini della sua compagnia, con il quale ha viaggiato in molti punti della geografia internazionale. Attualmente Saray La Pitita lavora da solo ed è stato accompagnato da grandi artisti come Antonio Fernández Montoya "Farru", Josemi Carmona, Jorge Pardo o Rubén Dantas tra gli altri grandi artisti della cultura flamenca.

restaurant

Festa di Capodanno e Flamenco

read more

Questo sito utilizza cookies. Se si continua la navigazione, abbiamo considerare di accettare il suo utilizzo.