Torna alle news
Agosto 12, 2019

I catalani El Mati e Olga Llorente, che si sono esibiti in Tablao Flamenco Cordobi in diverse occasioni, sono stati premiati nel Cante de Las Minas

Il flamenco catalano dimostra ancora una volta la sua qualità con la nuova edizione del Festival Internacional del Cante de Las Minas de La Unión. Il vocalist catalano Matías López Expósito, conosciuto artisticamente come 'El Mati' e che si è esibito in diverse occasioni nel Tablao Flamenco Cordobes nel corso della sua carriera professionale, è diventato il nuovo vincitore del Lámpara Minera del suddetto festival, uno dei più importanti al mondo. Mati ha vinto anche il primo premio per Mineras e Cantes Bajoandaluces. Olga Llorente, anch'essa catalana, ha ricevuto il premio Desplante de baile.

Agosto 12
Tablao Flamenco Cordobes

Festival Internacional del Cante de Las Minas de La Unión (Festival Internazionale di canto di Las Minas de La Unión)

Il flamenco catalano dimostra ancora una volta la sua qualità con la nuova edizione del Festival Internacional del Cante de Las Minas de La Unión. Il vocalist catalano Matías López Expósito, conosciuto artisticamente come ‘El Mati’ e che si è esibito in diverse occasioni nel Tablao Flamenco Cordobes nel corso della sua carriera professionale, è diventato il nuovo vincitore del Lámpara Minera del suddetto festival, uno dei più importanti al mondo. Inoltre, El Mati ha vinto anche il primo premio per Mineras e Cantes Bajoandaluces. 

 

El Mati è una delle giovani voci con la più grande proiezione di flamenco. Nonostante la sua giovinezza ha lavorato con grandi figure del panorama come Pepe Habichuela, Manolo Marín, Cristina Hoyos, Antonio Canales, Belén Maya, El Junco, Olga Pericet, Rafael Carrasco, Manuel Liñán, Pastora Galván, Rafael Campallo o Israel Galván e molti altri. El Mati ha anche un lavoro in studio, “Doce de Cuatro”, con il quale cerca di rendere omaggio a Lebrijano, Gaspar de Utrera, Juanito Villar e Pansequito. 

 

Il Tablao Flamenco Cordobes è stato sede di alcune delle più importanti voci flamenco del XIX e XX secolo, come Miguel Poveda, che si è formato come cantautore nello storico tablao di Las Ramblas dal suo debutto sul palco all’età di 18 anni fino al suo salto di fama con un successo travolgente al Festival Internacional de Cante de Las Minas. 

 

Olga Aznar García, conosciuta artisticamente come Olga Llorente, ha ricevuto anche il premio Desplante Femenino per la sua interpretazione di Caracoles y Tarantos. La catalana Olga Llorente, coreografa e artista che si è esibita anche nel Tablao Flamenco Cordobes di Barcellona in diverse occasioni, si è laureata in Danza spagnola al Conservatorio Professionale di Barcellona e ha ricevuto la formazione da maestri come Antonio Canales, La Chana, Farruquito, Rafaela Carrasco, Marcos Flores, Carmen Ledesma, El Pipa, Eva Yerbabuena e molti altri. Ha anche condiviso il palcoscenico con artisti del calibro di Pastora Galván, El Farru, José Maya, Marcos Flores, Manuel Liñán, Belén Maya e Barullo, tra gli altri, e ha vinto altri premi come “Vicente Escudero” per la sua seguiriya dance nel 2009 durante l’VIII Concorso Giovanile o il premio di free dance del Concurso de la Perla de Cádiz nel 2013. 

 

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

Si può anche essere interessati

show

Scopri la storia di Tablao Flamenco Cordobes

read more

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito, accetti il nostro uso di tali cookies.