Torna alle news
Gennaio 15, 2019

Águeda Saavedra, Saray La Pitita e Tete Fernández in Tablao Flamenco Cordobes in gennaio

Il flamenco più puro ritorna al Tablao Flamenco Cordobes nella seconda metà di gennaio. Lo storico Tablao de Las Ramblas di Barcellona presenterà un nuovo spettacolo dal titolo 'Encuentros en la Cumbre del Baile' (Incontri al Pinnacolo della Danza) che vedrà protagonisti i ballerini Águeda Saavedra e Saray La Pitita, il ballerino Tete Fernández, i cantanti Loreto de Diego, Juanjo, Bocaíllo e El Coco e i chitarristi Eugenio Santiago e Israel Cerreduela.

Gennaio 15
Tablao Flamenco Cordobes

Águeda Saavedra, Saray La Pitita and Tete Fernández

Il flamenco più puro ritorna al Tablao Flamenco Cordobes nella seconda metà di gennaio. Lo storico Tablao de Las Ramblas di Barcellona presenterà un nuovo spettacolo dal titolo ‘Encuentros en la Cumbre del Baile’ (Incontri al Summit della Danza) che vedrà protagonisti i ballerini Águeda Saavedra e Saray La Pitita, il bailaor Tete Fernández, i cantanti Loreto de Diego, Juanjo, Bocaíllo e El Coco e i chitarristi Eugenio Santiago e Israel Cerreduela.

 

La bailaora Águeda Saavedra è nata a Malaga e ha iniziato i suoi studi all’età di 7 anni presso il conservatorio di quella città. All’età di 15 anni entra nel Conservatorio di Danza di Madrid e cresce con maestri come “Betty”, Cristina Visús, Currillo o Rocío Espada tra gli altri. Águeda Saavedra ha vinto il primo premio al Concorso di Danza della Città di Ribarroja del Turio nel 2009 e 2010 e ottiene una borsa di studio dalla compagnia di danza di Antonio Najarro. La bailaora ha viaggiato con la sua danza flamenco in paesi di tutto il mondo, come gli Stati Uniti, l’Inghilterra e l’Italia. Ha lavorato anche con grandi artisti come Jesús Carmona, con il quale ha visitato i palchi in Cina e Dubai, tra gli altri, con lo spettacolo IMPETUS. L’artista ha appena partecipato anche alla serie ‘Arde Madrid’, che copre la vita di Ava Gardner.

 

La malagueña sarà accompagnata da Saray La Pitita, ballerina nata a Granada nel 1988. L’artista appartiene ad una saga di artisti di flamenco (figlia del chitarrista José Fernández). All’età di 16 anni ha iniziato a formarsi con artisti come Juan Manuel Fernández Montoya ‘Farruquito’ o Juana Amaya. All’età di 18 anni inizia la sua carriera professionale insieme alla compagnia dell’artista Joaquín Cortés, con il quale viaggia in tutto il mondo. Ha anche lavorato con artisti come Farru, Josemi Carmona, Jorge Pardo e Rubén Dantas, tra gli altri.

 

Insieme alle bailaoras sarà Ricardo Fernández “El Tete”, un giovane bailaor nato nel 2000 nel seno di una famiglia di flamenco (è il fratello minore del bailaor Miguel Fernández El Yiyo). Nonostante la sua giovinezza, El Tete si è fatto strada nel mondo del flamenco e a poco a poco si è circondato da grandi artisti di flamenco. Tra i suoi riferimenti e influenze ci sono José Maya, El Yiyo, Farruquito e Joaquín Cortes. Il cast sarà completato fino alla fine del mese dalla cantaora Loreto de Diego, i cantaores Juanjo, El Coco e Bocaíllo e i chitarristi Eugenio Santiago e Israel Cerreduela.

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

This post is also available in: Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch 한국어

Si può anche essere interessati

show

Scopri la storia di Tablao Flamenco Cordobes

read more

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito, accetti il nostro uso di tali cookies.