spettacolo di flamenco

Incontri al culmine della danza

A partire dal March 20th fino a April 5th

Biglietti
Torna a spettacoli
José Maya

Anche il cuore e l'eleganza di José Maya tornano a marzo. Bambino prodigio nato in una famiglia di artisti, ha iniziato la sua carriera sul palcoscenico al Teatro Albéniz con soli nove anni, condividendo il palco con maestri come Antonio Canales, Juan Ramírez ed Enrique Morente. Considerato uno dei più importanti artisti di flamenco al mondo, ha lavorato con star della musica internazionale come Marc Anthony, Björk e Beyoncé e ha collaborato con i più importanti artisti di flamenco degli ultimi anni: Tomatito, Güito, Ketama, Estrella Morente, Belén Maya, il Farruco o Israel Galván, tra molti altri.


Juan de Juan
Alla fine di marzo avremo l'emblematico bailaor Juan de Juan. Nato a Siviglia, Juan ha partecipato alle più importanti esibizioni su palchi e tablaos in tutta la Spagna, a festival internazionali di flamenco e scene teatrali come il City Center di New York, gli Champs Elysées a Parigi, il Teatro Nazionale di Milano, il Teatro Nazionale del Costa Rica, Teatro delle Belle Arti del Messico, Teatro Teresa Carreño del Venezuela, Teatro Nazionale di Brasilia, Teatro dell'Opera della Polonia, Teatro Orchard Hall di Bunkamura, Teatro Sadler's Wells di Londra e molti altri.


Karime Amaya
A marzo continuiamo a contare sulla passione e l'infinita arte di Karime Amaya, nipote nipote di Carmen Amaya e una bailaora di consolidato prestigio internazionale. La sua danza emana forza e temperamento e la sua arte ha già abbagliato gli spettatori e i critici di tutto il mondo. Città come New York, Tokyo, Alburquerque, Quito, New Mexico, Madrid o Mont-de-Marsan sono solo alcuni dei luoghi che sono già caduti ai loro piedi.
Artisti
David Cerreduela
Figlio del famoso chitarrista "El Nani", ha suonato per i più famosi artisti di flamenco, è stato chitarrista del National Ballet of Spain e ha anche collaborato a numerosi album. Attualmente sta lavorando con Tablao Flamenco Cordobes Barcelona.


tuto
Giovane chitarrista nato a Barcellona in una famiglia di artisti di flamenco, ha iniziato la sua carriera all'età di 14 anni. Ha suonato per personaggi importanti come Montse Cortés o Farruquito e la sua carriera sembra inarrestabile.

Eugenio Santiago
Un chitarrista versatile, è uno dei più promettenti giovani chitarristi di flamenco a Barcellona. Ha un grande stile flamenco ed è ora in grado di accompagnare tutti gli stili di flamenco. Eugenio è già stato premiato con diversi premi, tra i quali possiamo mettere in evidenza il secondo premio del concorso internazionale di Hospitalet e anche il primo premio per il miglior accompagnamento a can eat di bulerías.

Manuel Tañé
Questo mese, siamo anche fortunati ad avere Manuel Tañé, un autentico cantante zingaro di Jerez de la Frontera. La sua celerità è stata definita "selvaggia" da artisti e critici. Manuel porta questa qualifica con orgoglio perché il suo modo di esprimere il flamenco ha un fascino ancestrale, un senso atavico raramente ascoltato.

Mara Rey
Nato il 9 marzo 1979 a Madrid, in tenera età ha iniziato a muovere i primi passi in Messico in teatri come Bellas Artes e Coba Rubia, insieme al padre Tony Rey (chitarrista) e al fratello Antonio Rey, rinomato chitarrista, concerto organista, solista e creatore di musica per grandi aziende. Per anni ha lavorato come bailaora e cantaora con Manuela Carrasco, Los Farrucos, Poveda, El Pipa, Duquende, ecc. E si è esibita in importanti festival come la Biennale del Flamenco e il Festival de Jerez.

Juan Fernández

Ezequiel Montoya
Giovane Sevillian cantaor membro del clan Farruco. Cresciuto fin dall'infanzia circondato dal flamenco, ha debuttato all'età di nove anni, e da allora ha continuato a cantare in Spagna e in paesi come la Colombia, la Francia o il Portogallo, accompagnando cante ad artisti come Manuela Carrasco, La Farruca e Raimundo. Sente una predilezione per il Seguiriya, la Bulería e il Soleá e, si dice, la sua canta trasmette un sacco di sensazioni mentre la sua voce piange molto bene.

“Translation by Google Translate check the original Text in English”
Incontri al culmine della danza

Il cuore e l’eleganza di José Maya, bambino prodigio nato in una famiglia di artisti, insieme all’emblematico bailaor Juan de Juan, nato a Siviglia, e Karime Amaya, nipote nipote di Carmen Amaya, una bailaora di consolidato prestigio internazionale insieme a Tablao Il palcoscenico storico di Flamenco Cordobes. Benvenuti agli Encounters al Pinnacle of Dance.


This post is also available in:
Español English Català 简体中文 日本語 Русский Français Deutsch

restaurant

Degustazione gastronomica e servizio di degustazione di tapas

read more

Questo sito utilizza cookies. Se si continua la navigazione, abbiamo considerare di accettare il suo utilizzo.